Curiosità

GATTO BLU DI RUSSIA / CARATTERE E PREZZO

il gatto blu di Russia è un gatto che adora la vita in famiglia e l’interazione con il proprio padrone e con in componenti di questa . In un allevamento certificato il costo di un cucciolo di gatto blu di Russia varia dalle 700 alle 1000 euro .

ORIGINI:

Le sue origini sono antichissime , si narrano tantissime storie al riguardo , la più probabile è che dei marinai partiti alla volta dell’Europa dal porto di Arcangelo , sulla costa settentrionale della Russia , ne avessero portati con se alcuni esemplari , che proprio per questo motivo furono chiamati arcangel o arcangel blu erano particolarmente apprezzati dallo zar Nicola I , il gatto blu di Russia venne esposto per la prima volta in Inghilterra nel XX , nelle categorie di Korat , Certosini , British Blue. Nel  anno 1912 venne creata una categoria specifica , la seconda guerra mondiale colpi duramente questa razza portandola quasi all’estinzione , il pericolo venne scampato solo grazie all’accoppiamento con esemplari
di Siamesi blue Point. Questa selezione diede vita ad un gatto più simile ai soggetti orientali , ciò rese necessario un nuovo programma per recuperare gli standard originali a partire dal 1966. Oggi ormai le caratteristiche orientali sono scomparse , e il gatto blu di Russia è una razza ormaistabilizzata.

 – Il suo mantello cinereo e i suoi intensi e stupendi occhi azzurri sono riusciti a conquistare persino i sofisticati Zar.

– Per lo Zar Nicola , i gatti blu di Russia erano compagni inseparabili a cui concedeva il raro privilegio di dormire con i suoi figli . Si narra infatti che la bambinaia dei figli dello Zar , avesse l’abitudine di far addormentare i mici rivolti verso i bimbi in modo che con il loro sguardo potessero
proteggerli dagli spiriti maligni.

– Il gatto blu di Russia fino agli inizi del secolo scorso era conosciuto come gatto maltese o gatto spagnolo .

– il gatto blu di russia è molto tranquillo e non sopporta il frastuono e i rumori forti ; inoltre non è adatto a bimbi troppo piccoli.

CARATTERE:

Il gatto blu di Russia è di indole tranquilla e affettuosa , tende solitamente a legarsi ad un solo componente della famiglia al quale dimostra un attaccamento che sfiora la devozione . Inoltre il gatto blu di Russia è molto sensibile agli stadi d’animo del padrone è sa capire quando è il caso di mettersi in disparte. Non ama la confusione , con gli estranei tende ad essere piuttosto diffidente e scontroso. La vita in appartamento è ideale
per lui , a patto che la sua tranquillità non venga turbata dalla presenza di bambini troppo piccoli. Non ha problemi a stare da solo in casa a lungo.

CURA E ALIMENTAZIONE :

Il pelo del gatto di blu di Russia va pettinato una volta alla settimana con spazzole morbide avendone cura di passarle prima contro pelo e poi nel verso del pelo senza schiacciarlo. Per quanto riguarda la sua alimentazione , non è necessaria una dieta particolare , Risulta di vitale importanza alternare cibo secco e umido di prima qualità . Il gatto blu di Russia è piuttosto ingordo e per placare la sua fame predilige pasti piccoli , ma distribuiti durante l’arco della giornata.

Curiosità:

Se alcuni cuccioli del blu di Russia hanno delle leggere di colore sul mantello , non allarmatevi sono le cosiddette “marche fantasma” e spariranno con la crescita . Il gatto di Russia essendo molto goloso e pigro tenderà a mettere su qualche chilo di troppo , specialmente se è
sterilizzato . Limitate le sue reazioni di cibo. Il gatto di Russia generalmente è di indole tranquilla , ma in tenera età è un vulcano : salta , gioca ,
corre e si arrampica in luoghi umanamente impensabili . Da cucciolo il gatto blu di Russia alterna momenti d’incontenibile vivacità a momenti di sonno profondo , che risultano fondamentali per ricaricare l’energie e prepararsi per un altra Giornata di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.